Chirurgia Andrologica Laser

"Mi sento e mi vedo giovane

...anche intimamente"

Liposuzione al pube

Gli accumuli adiposi nella zona pubica possono essere la causa di disagio psicologico sia perché rappresentano un inestetismo sia perché causano la riduzione delle dimensioni del pene (pene infossato). L’ affossamento del pene in caso di obesità può essere tale da nascondere quasi completamente il pene anche durante l’erezione. Non è difficile immaginare l’ importanza della correzione di questo inestetismo.

Per correggere gli accumuli adiposi eccessivi posizionati nella zona pubica è consigliabile l’intervento di liposuzione. Si tratta di una procedura moderna che attraverso una unica piccola incisione e grazie all’ impiego di una cannula di dimensioni adeguate rimuove il grasso in eccesso da quella zona. L’ intervento viene eseguito in anestesia locale e sedazione. Il paziente dopo qualche ora dalla fine della liposuzione potrà tornare a casa in tutta sicurezza.

Il risultato della liposuzione pubica è immediato e definitivo. Alla fine della procedura chirurgica si potrà osservare il nuovo profilo. La formazione di edema (gonfiore) è normale. Lo stesso si riassorbe spontaneamente entro qualche giorno.

La soddisfazione dei pazienti sottoposti a questo intervento è normalmente molto alta per il duplice vantaggio ottenuto:

  • modellamento della zona pubica
  • correzione dell’ infossamento del pene

Adiposità localizzata al pube

adipe pubeLa presenza di abbondante tessuto adiposo  nella zona del pube non è particolarmente raro. Il sovrappeso e l’obesità sono le cause più frequenti per la formazione degli accumuli adiposi in questa zona. Anche l’invecchiamento comporta una certa tendenza ad aumentare il grasso pubico insieme ad un normale rilassamento cutaneo.

Il grasso pubico può comportare un inestetismo con influenza negativa sull’autostima e sulla sessualità del paziente. Grazie alle tecniche chirurgiche moderne è comunque possibile rimuovere il tessuto adiposo in eccesso praticando una liposuzione. Tale intervento prevede l’aspirazione del grasso superfluo con l’impiego di una sottile cannula chirurgica collegata ad un dispositivo di aspirazione.

Liposuzione al pube: Tecnica e anestesia

La procedura di modellamento del pube con rimozione del tessuto adiposo in eccesso è classificata con un intervento minore di chirurgia plastica. La piccola liposuzione viene realizzata in regime ambulatoriale ed eseguendo una semplice anestesia locale. Sono quindi le infiltrazioni del farmaco anestetico direttamente nella zona interessata che annullano il dolore e quindi permettono l’esecuzione della breve chirurgia senza sentire alcun dolore.

Si procede creando una unica piccola incisione sopra la base del pene e impiegando la speciale cannula viene aspirato il tessuto adiposo in eccesso. Tale procedura ha una durata non superiore a 10 minuti. Al termine viene posto un unico punto di sutura ed un cerotto protettivo. Il paziente può tornare a casa immediatamente ma dovrà osservare una settimana di riposo parziale. In particolare si dovrà evitare di eseguire attività fisica intensa.